BUZZ BORSA -Mediaset -6%, pesano conti in rosso e incertezze battaglia legale Vivendi

venerdì 29 luglio 2016 10:16
 

** Mediaset è in profondo rosso a Piazza Affari l'indomani della presentazione della semestrale in perdita per il contributo di Premium, riconsolidata a bilancio, e delle incertezze legate alla battaglia legale con Vivendi che ha fatto marcia indietro sull'acquisizione della pay tv.

** Raffica di downgrade sul titolo: Kepler Cheuvrex ha tagliato la raccomandazione a "hold" da "buy", mentre Barclays ha ridotto il prezzo obiettivo a 3 euro da 3,40 euro precedente.

** Intorno alle 10,00 Mediaset cede il 6% circa a 2,77 euro, dopo avere toccato un minimo dell'anno a 2,7 euro nel durante. Volumi intorno a 8,4 milioni da una media dell'intera seduta di 6,4 milioni.

** Un analista segnala, come si evince leggendo le slide della presentazione ieri, che le attività italiane nel semestre hanno registrato una perdita di 91,7 milioni legata al contributo della pay tv. Senza Premium, l'utile operativo delle attività italiane sarebbe positivo per 40 milioni circa.

** Secondo un report di Icbpi, "il mancato completamento della cessione a Vivendi in una fase importante per il business della pay tv rischia di creare un ulteriore impatto negativo sui conti, con l'avvio di un contenzioso legale che segnerebbe comunque una fase di incertezza sulle prospettive della società".

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia