Vivendi valuta causa a Mediaset per diffamazione - portavoce

giovedì 28 luglio 2016 18:57
 

PARIGI, 28 luglio (Reuters) - PARIGI, 28 luglio (Reuters) - Il gigante dei media francese Vivendi sta valutando di fare causa a Mediaset per diffamazione dopo che il gruppo italiano ha denunciato quello che considera un inaccettabile voltafaccia sull'operazione Premium.

"Vivendi si riserva il diritto di fare causa a Mediaset per diffamazione", ha detto una portavoce di Vivendi a Reuters per telefono. "Le dichiarazioni di Mediaset minano la reputazione di Vivendi. Vivendi farà tutto quello che sarà necessario per tutelare la propria reputazione".

Mediaset ha definito "improvviso" e "una sorpresa" il cambio di rotta di Vivendi. Vivendi ripete che ha avvertito Mediaset diverse volte in privato per iscritto che i termini dell'accordo avrebbero potuto dover essere rivisti.

Mediaset ha detto oggi di aver respinto la proposta alternativa presentata da Vivendi per la cessione della sua pay-tv; anche il gruppo italiano ha promesso che andrà per vie legali contro Vivendi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia