BUZZ BORSA-Salini Impregilo in forte calo dopo conti, cresce indebitamento

giovedì 28 luglio 2016 12:15
 

MILANO, 28 luglio (Reuters) - ** Salini Impregilo è in forte ribasso sulla scia della pubblicazione dei conti del primo semestre, ieri a borsa chiusa.

** Secondo gli analisti di Banca Akros i risultati sono stati "significativamente peggiori delle attese". La società ha comunque confermato gli obiettivi per l'esercizio in corso.

** Il broker mette in evidenza come l'indebitamento netto a fine giugno sia cresciuto a 836 milioni di euro dai 27 milioni di fine dicembre. Il forte incremento è legato da una parte all'acquisizione di Lane ma soprattutto al forte aumento del capitale circolante netto.

** Equita sottolinea come il conto economico dei primi sei mesi sia simile alle attese, mentre la generazione è risultata peggiore, con un impatto sulla posizione finanziaria netta.

** Equita ha limato le stime sul 2016 e portato il giudizio a hold perchè ritiene che "il mercato vorrà verificare la delivery sul miglioramento della posizione finanziaria netta e sui margini prima di tornare a focalizzarsi su una valutazione undemanding".

** Intorno alle 12 il titolo cede il 7,67% a 2,6 euro, con scambi consistenti.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia