PUNTO 2-Moncler, Ruffini fa spazio in holding a due soci strategici, esce Tip

giovedì 28 luglio 2016 12:30
 

(Riscrive parzialmente con ulteriori dettagli, commenti)

MILANO, 28 luglio (Reuters) - Remo Ruffini, primo azionista e numero uno di Moncler, fa spazio nella sua holding a due nuovi investitori strategici di lungo termine, Temasek e Juan Carlos Torres.

Esce invece TIP, entrata in Ruffini Partecipazioni prima della quotazione di Moncler, che riceverà una quota diretta nel gruppo intorno al 5%.

Alla fine dell'operazione Ruffini Partecipazioni avrà il 26,8% della società di abbigliamento sportivo di lusso dal 32% di oggi. Remo Ruffini, presidente e AD di Moncler, resterà il primo azionista singolo, seppur con una partecipazione inferiore in trasparenza, e continuerà a definire la strategia del gruppo.

Moncler, che ieri a mercati chiusi ha annunciato risultati trimestrali in forte crescita, ha reagito negativamente in borsa scendendo fino a quasi il 5%. Intorno alle 12,20 cede l'1%. Un trader cita il rischio 'overhang' legato al possibile disinvestimento di Tamburi, mentre un analista sottolinea da un lato la buona notizia dell'arrivo dei due nuovi soci e dall'altro l'aspetto negativo del ridimensionamento della quota di Ruffini.

Temasek è una società di investimento di Singapore, Torres è azionista e presidente del gruppo di travel retail Dufry . I due investitori rileveranno complessivamente il 24,4% della newco Ruffini Partecipazioni da cui nel frattempo sarà uscito Clubsette, veicolo controllato al 52,5% da Tamburi Investment Partners, che deteneva il 14% della holding.

A TIP 5% DI MONCLER, PLUSVALENZA DA 80 MILIONI

Clubsette riceverà una partecipazione diretta in Moncler del 5,125%. A settembre Clubsette sarà liquidata per consentire l'attribuzione ai propri soci delle azioni. "Il gruppo TIP consegue una plusvalenza, a livello consolidato, di circa 80 milioni", spiega una nota di TIP.   Continua...