Mps, governo confida in soluzione di mercato - Gutgeld

martedì 26 luglio 2016 16:44
 

ROMA, 26 luglio (Reuters) - Il governo confida che la Banca Mps riesca a cedere le sue sofferenze e a colmare l'eventuale conseguente deficit di capitale con una soluzione di mercato senza bisogno di un intervento pubblico.

Lo ha detto Yoram Gutgeld, consigliere economico del presidente del Consiglio Matteo Renzi.

"Confidiamo in una soluzione di mercato. L'obiettivo, che crediamo sia raggiungibile, è che ci sia una soluzione di mercato che coinvolga in una prima fase un alleggerimento delle sofferenze e in una seconda fase la ricapitalizzazione", ha detto.

Mps aspetta dalla Bce il via libera a un piano, chiesto da Francoforte, per cedere circa 10 miliardi di sofferenze nette. La cessione dovrebbe determinare una perdita da colmare con un aumento di capitale.

A una successiva domanda se ci sarà una garanzia pubblica sulla ricapitalizzazione, Gutgeld ha risposto:"Mi auguro che non ci sia bisogno di alcun intervento pubblico".

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia