Ansaldo Sts chiede a Tribunale Genova nullità nomina curatore speciale

venerdì 22 luglio 2016 18:00
 

MILANO, 22 luglio (Reuters) - Ansaldo Sts ha chiesto l'annullamento del decreto con il quale il presidente del Tribunale di Genova a metà luglio aveva nominato curatore speciale della società Alessandro Barca, accogliendo il ricorso del fondo Elliott che chiedeva la sospensione della delibera assembleare che aveva nominato gli amministratori.

Lo si legge in una nota della società.

Ansaldo Sts sostiene che il decreto di nomina di Barca sia nullo perché disposto senza convocare la controparte e deve essere annullato perché non ci sarebbe conflitto di interesse fra gli amministratori indicati e la società, come invece sostenuto da Elliott.

La società precisa inoltre che qualora il Tribunale non revocasse il decreto, Ansaldo "potrà intraprendere tutte le iniziative a rimedio previste dall'ordinamento per ottenere l'annullamento".

Per il comunicato integrale i clienti Reuters possono cliccare su

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia