Telecom Italia, Niel ha ridotto posizione lunga al 6,954% al 14 luglio - Consob

martedì 19 luglio 2016 16:20
 

MILANO, 19 luglio (Reuters) - Xavier Niel ha ridotto la sua posizione lunga in Telecom Italia al 6,9%, secondo un aggiornamento riportato dal sito Consob.

In dettaglio, al 14 luglio il fondatore di Iliad ha ridotto la partecipazione in strumenti finanziari detenuta in Telecom Italia, tramite la società indirettamente controllata Rock Investment, al 6,954%. La posizione è divisa tra 6,887% di partecipazione potenziale e 0,067% altre posizioni lunghe con regolamento in contanti.

Il 5 luglio Niel aveva dichiarato di avere in Telecom un interesse finanziario marginale di 25 milioni di euro, annunciandone la vendita nelle settimane successive.

Nell'autunno del 2015 Niel aveva accumulato derivati sul 15% di Telecom Italia, in parte (5%) con settlement in contanti.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia