BUZZ BORSA-Fca sottoperforma settore europeo su notizia indagine Usa

martedì 19 luglio 2016 09:40
 

** Fiat Chrysler debole in mattinata a Milano sulla notizia di un'indagine del dipartimento di giustizia Usa secondo cui sarebbero stati 'gonfiati' alcuni dati sulle vendite di auto.

** In una nota diffusa ieri in serata Fca ha confermato di aver prestato la propria collaborazione in un'inchiesta della Sec su dati relativi alle vendite da concessionari a clienti finali negli Usa e che in merito a questioni simili sono state formulate richieste anche dal dipartimento di giustizia. La società "presterà piena collaborazione a queste indagini" e sottolinea che riporta i ricavi sulla base delle sue spedizioni a concessionari e clienti e non sulla base delle unità riportate come vendute a clienti finali dai concessionari.

** Secondo Guglielmo Marco Opipari di Icbpi "la vicenda sembrerebbe collegata alla causa civile intentata da un concessionario di Chicago lo scorso gennaio" e "anche allora il titolo reagì molto negativamente il giorno della notizia ma non vi sono stati strascichi successivamente".

** Gabriele Gambarova di Banca Akros "è difficile capire se ci saranno conseguenze in questa fase". L'analista non vede "grossi rischi" per il titolo.

** Alle 9,30 Fca cede l'1,94% in un settore europeo che perde lo 0,71%. Il titolo da inizio mese ha un bilancio positivo per oltre il 10%. Volumi trascurabili. Ieri a New York il titolo ha reagito molto negativamente alle indiscrezioni pubblicate da Bloomberg per poi chiudere a -0,3%.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia