Rcs, voglio tutte le deleghe, vecchi soci "compagni di viaggio" - Cairo

lunedì 18 luglio 2016 10:36
 

MILANO, 18 luglio (Reuters) - Urbano Cairo intende prendere direttamente in mano la gestione di Rcs e definisce "compagni di viaggio" i soci storici di Via Rizzoli che accanto ad Andrea Bonomi hanno tentato di contrastare, senza successo, l'Opas lanciata tramite la sua Cairo Communication.

Parlando prima dell'assemblea chiamata ad aumentare il capitale al servizio dell'Opas e a votare una delega per un aumento di capitale riservato, il presidente di Cairo Communication ha risposto: "Sì, sarò in prima linea", a chi gli chiedeva di un suo ruolo di primo piano nel board di Rcs.

"Sicuramente voglio avere tutte le deleghe e capire quando esce un euro perché esce e come".

Cairo ha detto anche di non aver sentito direttamente Andrea Bonomi, che ha lanciato la contro Opa insieme con i vecchi soci di Rcs Diego Della Valle, Mediobanca, UnipolSai e Pirelli. "Ho parlato con gli altri componenti della cordata. Sembrano compagni di viaggio".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia