BUZZ BORSA -Rcs e Cairo in netto calo dopo esito offerta, viene meno appeal speculativo

lunedì 18 luglio 2016 10:23
 

MILANO, 18 luglio (Reuters) - **Conclusa la battaglia per il controllo di via Solferino, RCS MEDIAGROUP cede oltre il 4% a 0,9020 euro per il venire meno dell'appeal speculativo, pesante anche CAIRO COMMUNICATION (-6,32%) a 4,12 euro, vincitore nell'operazione sulla cordata guidata da Investindustrial.

**Secondo un report di Icbpi, l'andamento del titolo Rcs potrebbe spingere verso Cairo gran parte del pacchetto apportato all'Opa per una partecipazione complessiva che potrebbe avvicinarsi alla soglia del 61,8%. Questo farebbe aumentare i costi da parte di Cairo Communication.

** "Adesso l'attenzione del mercato è rivolta verso le strategie che avrà Cairo e alcuni analisti potrebbero alzare il prezzo obiettivo su Rcs", osserva un trader.

** Banca Akros, che ha portato il prezzo obiettivo su Rcs a 1,05 euro, "apprezza l'esito dell'operazione e la responsabilità mostrata dai due contendenti. Riteniamo che una creazione di valore si materializzerà, anche se la possibilità di un rialzo è forse non spettacolare al momento se si considera che il titolo tratta due volte il livello rispetto alla prima offerta di Cairo lo scorso 10 aprile".

** Oggi Imh ha reso noto che le azioni Rcs portate in adesione all'opa saranno restituite ai rispettivi titolari entro oggi 18 luglio. Gli azionisti Rcs che hanno aderito all'offerta Imh potranno aderire all'opas di Cairo nei cinque giorni di borsa aperta successivi alla pubblicazione dei risultati definitivi dell'offerta Cairo, entro il 28 luglio, oppure tenersi le azioni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Boisgna guardare alle stratagie che avrà Cairo

Su rcs alcuni analistoi potrebbe alzare il prezzo obiettivo sulle prospettive infdustriali, mentre Cairo