BUZZ-Lusso e retail penalizzati da attentato Nizza, profit warning Swatch

venerdì 15 luglio 2016 10:08
 

MILANO, 15 luglio (Reuters) - Seduta pesante per i titoli dei settori del lusso e del retail che risentono dell'attentato terroristico di Nizza e del profit warning lanciato da Swatch .

Il paniere europeo di riferimento limita i danni grazie alla natura eterogenea dei titoli compresi.

Swatch lascia sul terreno oltre l'11%.

** A Milano risentono del peggiorato quadro Salvatore Ferragamo (-3% circa), Luxottica (-2% circa), Moncler (-2% circa) e Yoox (-3% circa).

** Moncler è stata cancellata da Bryan Garnier dalla lista top picks dopo i fatti di Nizza.. Nel report a commento della decisione, Bryan Garnier ricorda che l'Europa vale il 33% circa del mercato globale del lusso e ora, dopo l'attentato di Nizza, ci sarà una accelerazione del rallentamento già registrato nella prima parte dell'anno per colpa degli attacchi di Parigi (novembre 2015) e Bruxelles (marzo 2016).

** Per quanto riguarda l'impatto dell'attentato di Nizza, Kepler Cheuvreux sottolinea come il tema della sicurezza venga rilanciato con forza. Particolarmente penalizzate, secondo un report di Ubs, le società attive nel turismo, settore che continua a risentire degli attentati e della conseguente stretta sui controlli e sul rilascio di visti.

Secondo i dati di Global Blue, citati da diversi broker, a giugno i flussi turistici globali sono calati del 13%, con l'Europa che ha registrato una flessione del 16,8%.

** Fuori dal paniere principale, in controtendenza Brunello Cucinelli (+0,3% circa), che ieri ha pubblicato i risultati preliminari del primo semestre.

In una nota a commento dei risultati, un analista parla di "ricavi migliori delle attese nel secondo trimestre".   Continua...