PUNTO 1-Unicredit dovrà studiare aumento di capitale - Vita

giovedì 14 luglio 2016 17:40
 

* Banca ha ceduto partecipazioni per 1,1 mld questa settimana

* Vendite sono arrivate dopo nomina nuovo Ad

* Gli analisti stimano un fabbisogno di capitale per 10 mld (Aggiunge chiusura titolo, contesto)

di Alberto Sisto

ROMA, 14 luglio (Reuters) - Unicredit dovrà studiare un aumento di capitale perché la vendita di quote di Fineco Bank e Bank Pekao potrebbe non essere sufficiente a soddisfare la Banca centrale europea.

E' quanto spiegato a Reuters dal presidente dell'istituto Giuseppe Vita a margine di un convegno.

"L'aumento di capitale dovremo studiarlo perché non credo che la Bce si accontenti di quelle cose che abbiamo fatto, comunque bisogna dare il tempo a Mustier (il nuovo Ceo, Jean-Pierre) di lavorare perché è appena arrivato", ha risposto Vita a una domanda sulla necessità di un aumento di capitale dopo le cessioni effettuate nei giorni scorsi.

Da inizio anno i titoli della banca di Piazza Aulenti hanno perso oltre il 60% del proprio valore. Gli investitori hanno venduto sospinti dalla scarsa redditività della banca e per la preoccupazione dovuta al gran peso di prestiti non performing fra gli attivi della banca.

Oggi le azioni Unicredit hanno chiuso in forte rialzo, oltre il 6%, in un mercato sostenuto dall'attesa di una soluzione a breve per il problema delle sofferenze del Monte dei Paschi di Siena   Continua...