Banche, capo economista Deutsche bank: fondo salvataggio Ue da 150 mld

lunedì 11 luglio 2016 11:59
 

FRANCOFORTE, 11 luglio (Reuters) - Il capo economista di Deutsche Bank lancia l'idea di un fondo di salvataggio da 150 miliardi per ricapitalizzare le banche del Vecchio continente, secondo quanto si legge sul quotidiano tedesco Die Welt.

"Non siamo in grado di evitare un grande programma di ricapitalizzazione delle banche", ha detto David Folkerts-Landau. "Le banche possono essere ricapitalizzare con 150 miliardi".

Le banche europee sono minacciate da una lenta spirale di lungo termine verso il basso e devono far fronte a 2.000 miliardi di crediti deteriorati, dice Folkerts-Landau aggiungendo che i tassi negativi della Banca centrale europea, così come le basse quotazioni in Borsa, rendono difficile per gli istituti raccogliere da soli capitale sul mercato.

Folkerts-Landau aggiunge che bisogna prestare particolare attenzione all'Italia, le cui banche hanno 350 miliardi di Npl.

"Probabilmente questo è il punto più basso", dice.

Le norme comunitarie prevedono un sufficiente grado di flessibilità da permettere agli Stati membri di sostenere le banche per un periodo di tempo limitato e sotto specifiche condizioni.

L'intervento pubblico è possibile a condizione che azionisti e creditori si assumano oneri pari almeno all'8% del passivo della banca.

(Tina Bellon)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia