H3g-Wind, ok Ue a fusione condizionato a ingresso Iliad come quarto operatore mobile Italia - fonti

venerdì 8 luglio 2016 17:52
 

MILANO, 8 luglio (Reuters) - Le autorità antitrust europee dovrebbero approvare i piani di integrazione di Wind e H3G, i due operatori mobili italiani di proprietà di Vimpelcom e di Hutchinson, dopo che entrambi hanno accettato di favorire l'ingresso di Iliad sul mercato italiano come quarto operatore del settore.

Lo dicono due fonti vicine al dossier.

Iliad ha annunciato martedì di aver concluso l'acquisto di alcune attività di Hutchison e Vimpelcom.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia