Eni, gruppo militanti fa esplodere oleodotto in Nigeria - agenzia sicurezza

venerdì 8 luglio 2016 11:16
 

YENAGOA, 8 luglio (Reuters) - Alcuni aggressori hanno fatto saltare un oleodotto della controllata di Eni in Nigeria nello stato di Baylesa, nella regione del Delta del Niger.

Lo ha comunicato l'agenzia di sicurezza e di difesa civile nigeriana NSDC.

L'esplosione è avvenuta all'oleodotto di Lasukugbene e le forze delle NSDC hanno ingaggiato uno scontro a fuoco con alcuni degli aggressori, ha detto il portavoce Desmond Agwu.

Non è stato possibile contattare Eni, che opera in Nigeria attraverso la controllata Nigerian Agip Oil Company, per un commento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia