Mediacontech cede partecipazione in Deltatre per 62,2 mln

giovedì 30 giugno 2016 10:44
 

MILANO, 30 giugno (Reuters) - Mediacontech, nell'ambito dell'accordo di ristrutturazione sottoscritto con le banche creditrici, ha ceduto le azioni detenute in Deltatre, pari a circa il 51% del capitale, per 62,2 milioni a Bruin Sports Capital.

E' quanto si legge in una nota, dove si precisa che la vendita è avvenuta congiuntamente a quella dell'altro azionista, Deltatre Lmgr, titolare del restante 49%. Insieme hanno venduto le loro quote a Bruin Sports Capital per 122,1 milioni di euro circa.

Il perfezionamento dell'operazione è atteso entro luglio.

"Contestualmente al closing, le risorse finanziarie rinvenienti dall'operazione verranno utilizzate per l'integrale rimborso delle esposizioni nei confronti degli istituti finanziatori e degli altri creditori, come previsto dall'accordo di ristrutturazione", spiega la nota.

Nel 2015 il gruppo Deltatre, che fornisce una varietà di soluzioni digitali e broadcast per i maggiori eventi sportivi, federazioni, media partner e brand, ha registrato ricavi netti pari a 57,4 milioni, con un Ebitda pari a 8,3 milioni e un utile ante imposte pari a 2,6 milioni.

Intorno alle 10,40 il titolo Mediacontech è poco mosso in un mercato negativo, dove il FTSE Mib cede l'1% circa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia