PUNTO 2-Snam, Cda approva separazione Italgas, tornerà in Borsa a fine anno

mercoledì 29 giugno 2016 17:24
 

* Snam avrà 13,5% della nuova società, a Cdp Reti il 25,08%

* Dividendo Snam 2016 a 0,21 euro, +2,5% in 2017-18

* Anche Italgas distribuirà una cedola ancora da decidere

* Titolo Snam in forte rialzo, bene crescita Rab e dividend policy (aggiunge dettagli da incontro con analisti)

di Giancarlo Navach

MILANO, 29 giugno (Reuters) - Come nelle attese, il Cda di Snam ha approvato la separazione societaria di Italgas, attiva nella distribuzione del gas, attraverso la scissione parziale e proporzionale e conseguente quotazione a Piazza Affari entro il 2016 della nuova società cui sarà conferito il 100% del capitale di Italgas.

Dopo tredici anni Italgas torna quindi in Borsa. Snam ha rilevato la società insieme a Stogit nel 2009 da Eni per 4,5 miliardi di euro. Il titolo è stato quotato alla Borsa valori di Milano nel lontano 1900 per poi essere delistato da Eni nel febbraio del 2003.

Paolo Gallo, ex Acea, sarà il nuovo AD di Italgas che presenterà il piano strategico a ottobre.

Un comunicato della società proprietaria della gran parte dei gasdotti italiani sottolinea che, per effetto della scissione, agli azionisti Snam verrà assegnata un'azione della nuova società Italgas ogni cinque azioni Snam possedute.   Continua...