Sec, parte Ipo fino a 6,5 mln, punta a quotarsi su Aim a Londra

lunedì 20 giugno 2016 18:43
 

MILANO, 20 giugno (Reuters) - La società di comunicazione italiana Sec punta a quotarsi sull'Aim a Londra dopo aver raccolto tra i 4,5 e i 6,5 milioni di euro attraverso il collocamento di 4,166 milioni di azioni rinvenienti da un aumento di capitale.

E' quanto spiega la società in una nota, aggiungendo che il collocamento, riservato a investitori istituzionali, parte oggi.

"L'Ipo è finalizzata prioritariamente alla raccolta di risorse finanziarie per sostenere e potenziare la crescita della società a partire dal mercato europeo", spiega la società, già presente in Belgio, Spagna e Germania.

"In particolare la prima acquisizione subito dopo l'Ipo sarà proprio a Londra, in UK, dove siamo in una fase molto avanzata nella trattativa con una società con un fatturato superiore ai 3 milioni di sterline, focalizzata su corporate e public affairs", precisa nella nota Fiorenzo Tagliabue, presidente e fondatore della società, aggiungendo che si punta a trasformare Sec in una public company.

Nel 2015, Sec ha realizzato un fatturato consolidato di 21,2 milioni (16,4 nel 2014), un Ebitda positivo per 3,4 milioni (2,1 nel 2014) e un utile netto pari a 2 milioni (1,1 nel 2014).

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia