BORSA MILANO chiude in netto rialzo su scommessa sconfitta Brexit, volano banche

venerdì 17 giugno 2016 17:58
 

MILANO, 17 giugno (Reuters) - Piazza Affari mette a segno un ottimo rimbalzo nella seduta odierna grazie allo stop alla campagna referendaria sulla Brexit a seguito della morte della parlamentare laburista Jon Cox.

"La lettura è stata che questo attentato potrebbe spostare i voti degli indecisi verso il 'remain'", spiega un trader.

A beneficiare del ritrovato entusiasmo soprattutto i titoli bancari che erano stati i più penalizzati nelle ultime sedute.

** L'indice FTSE Mib ha chiuso in rialzo del 3,49% portando il bilancio da inizio settimana a -1,55%. L'Allshare ha guadagnato il 3,42%. Positive, ma senza lo slancio della piazza milanese, le altre borse europee tutte con rialzi intorno all'1%. Volumi per un controvalore di 3,62 miliardi di euro.

** Tra i bancari spicca il +18% di BANCA CARIGE, il +12,88% di BANCO POPOLARE, il +10% circa di BPER , BPM e UBI BANCA e il +9,44% di UNICREDIT. Lo stoxx europeo guadagna il 4,11%, quello italiano il 6,70%.

** Rimbalzo anche per ANIMA HOLDING che guadagna oltre 6% dopo alcune sedute in netto calo.

** Acquisti su tutti gli altri titoli del listino principale a eccezione di ATLANTIA e LUXOTTICA, entrambe poco mosse, e di CAMPARI piatta.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...