Veneto Banca, aumento capitale difficile per banca con gravi carenze ratio-AD

venerdì 10 giugno 2016 17:01
 

PADOVA, 10 giugno (Reuters) - Un'operazione di aumento di capitale necessaria al ripristino dei ratio patrimoniali, come quella appena varata Veneto Banca, è difficile.

Lo ha detto l'AD Cristiano Carrus nel corso di un convegno a Padova organizzato dalla First Cisl.

"Parlare di una situazione così particolare è difficile. Se Banco Popolare ha bisogno di 1 miliardo di aumento di capitale per alzare l'asticella, figuriamoci Veneto Banca che ha gravi carenze patrimoniali", ha detto Carrus.

L'aumento di capitale di Veneto Banca da 1 miliardo, propedeutico all'Ipo, è partito l'8 giugno e si chiuderà il 22 per l'opzione ai soci. Per gli investitori istituzionali c'è tempo fino al 24 giugno.

L'aumento di capitale di Banco Popolare è partito lunedì 6 giugno ed è stato chiesto dalla Bce come condizione per procedere alla fusione con Bpm.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia