Enel, russa Inter Rao esclude trattative per centrale Reftinskaya

venerdì 10 giugno 2016 11:26
 

ROMA, 10 giugno (Reuters) - La società russa Inter Rao dice di non avere in corso trattative per acquistare la centrale Reftinskaya che fa capo ad Enel Russia .

Lo ha detto Boris Kovalchuk presidente del gruppo elettrico.

"Non stiamo negoziando l'acquisto di Reftinskaya GRES", ha detto il manager nel corso dell'assemblea degli azionisti.

Il gruppo italiano ha annunciato di aver inserito la centrale a carbone da 3,700 mW, situata nella regione degli Urali, fra gli asset da vendere e di aver ricevuto una offerta non vincolante.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia