Unicredit, AD non prima fine luglio,tante strade per rafforzare capitale-stampa

venerdì 10 giugno 2016 07:55
 

MILANO, 10 giugno (Reuters) - La scelta del nuovo Ceo di Unicredit arriverà almeno per la fine di luglio.

Lo ha detto il presidente dell'istituto Giuseppe Vita in un'intervista al Sole 24 Ore all'indomani del board che, insieme al cacciatore di teste Egon Zehnder, ha definito il profilo del nuovo consigliere delegato che sostituirà Federico Ghizzoni.

"Nel limite del possibile entro la fine di luglio", ha risposto Vita alla domanda sui tempi della scelta del nuovo Ceo con il quale, ha aggiunto il presidente, non si metterà in discussione il profilo paneuropeo di UniCredit.

"Con il prossimo Ceo concorderemo un nuovo percorso, che però non potrà comportare un capovolgimento di rotta", dice.

Quanto alle linee strategiche della banca, Vita è consapevole che "c'è un problema, che esprime il mercato, ed è quello relativo al capitale che pure è sopra i livelli regolamentari".

"Bisogna vedere come rafforzarlo: ci sono tante strade, alcune potremo perseguirle noi nell'attesa, le altre verranno scelte dal nuovo capoazienda", aggiunge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia