BUZZ BORSA-Acea -1,5% su timori vittoria Raggi, no impatti elezioni su A2A

lunedì 6 giugno 2016 10:31
 

6 giugno (Reuters) - ** Acea è in deciso calo oggi in borsa mentre A2A è in linea con l'indice FTSE Mib il giorno dopo il primo turno delle elezioni per i rinnovi dei consigli comunali a Roma e Milano che andranno al ballottaggio fra due settimane.

** Acea cede l'1,55% a 12,73 euro, con volumi ben sotto la media, mentre A2A perde lo 0,16% a 1,25 euro con 1,6 milioni di pezzi scambiati a fronte di una media a 30 giorni di 8,7 milioni. Gli indici sono poco mossi.

** Secondo un broker, "il risultato più importante e price sensitive è quello di Roma dove la candidata del M5S, Virginia Raggi, ha messo una forte ipoteca sulla vittoria finale al ballottaggio con Roberto Giachetti. La Raggi ha dichiarato di voler sostituire l'AD di Acea Irace e il M5S ha delle posizioni molto critiche sulla gestione privatistica del settore idrico".

Secondo un altro analista "Acea oggi risente in negativo del possibile arrivo della Raggi alla guida Roma che ha già detto che intende cambiare tutto".

** Quanto ad A2A, Beppe Sala, candidato del Centrosinistra uscente andrà al ballottaggio con Roberto Parisi, sostenuto dal Centrodestra. Anche una eventuale vittoria del candidato di centrodestra non sembra impensierire più di tanto il mercato "perché entrambi hanno dichiarato che intendono cedere delle quote della utility e, comunque, qualunque decisione andrà presa insieme all'altro socio forte, il comune di Brescia a guida centrosinistra".

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia