Astaldi, contratto da 460 mln dlr per estensione progetto minerario Cile

lunedì 30 maggio 2016 10:54
 

ROMA, 30 maggio (Reuters) - Il Gruppo Astaldi ha annunciato oggi di essersi aggiudicato un nuovo contratto da 460 milioni di dollari con Corporacion Nacional del Cobre (Codelco) per ampliare il progetto minerario Chuquicamata Sotterraneo in Cile.

"Il nuovo contratto aggiudicato ad Astaldi porterà alla realizzazione di 43 chilometri di gallerie, di ulteriori scavi in sotterraneo per 165.000 metri cubi e di 4,6 chilometri di scavi verticali. I lavori saranno avviati nel prossimo mese di settembre, con durata pari a 51 mesi", dice una nota di Astaldi.

Chuquicamata è la più grande miniera a cielo aperto del mondo e Codelco prevede un piano di investimenti da 4 miliardi di dollari per la trasformazione in minera sotterranea.

Astaldi ha già realizzato due fasi del progetto per complessivi 450 milioni di dollari.

I clienti possono leggere il comunicato integrale cliccando sul link

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia