Prelios, conclusa anticipatamente offerta su diritti inoptati

martedì 1 marzo 2016 11:32
 

MILANO, 1 marzo (Reuters) - Prelios ha chiuso anticipatamente l'offerta di acquisto sui diritti di opzione partita ieri, dopo che l'aumento da complessivi 66,5 milioni è stato sottoscritto al prezzo di 0,1029 euro per circa il 65% delle azioni offerte.

Lo dice un comunicato della società. L'ultimo giorno sarebbe stato il 4 marzo.

"Ad esito della seconda seduta di Borsa tenutasi in data odierna risultano venduti, per un ammontare complessivo pari ad euro 34.522,55, tutti i 251.496.500 diritti di opzione non esercitati nel periodo di offerta nell'ambito dell'offerta in opzione di massime n. 646.145.631 azioni ordinarie di nuova emissione - che consentono la sottoscrizione di n. 226.346.850 azioni, per un controvalore complessivo pari a circa euro 23,3 milioni" precisa.

L'esercizio dei diritti inoptati acquistati nell'ambito dell'offerta in borsa e, conseguentemente, la sottoscrizione delle relative azioni dovranno essere effettuati entro il 4 marzo 2016.

La cordata di investitori entrata in Prelios con l'aumento di capitale ha siglato ieri un patto parasociale triennale sul 21,852% del capitale post aumento, assumendo che sia interamente sottoscritto.

Intorno alle 11,20 a Piazza Affari il titolo cede 2,7% a 0,1118 euro.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia