Tenaris, trim4 in perdita per 4 cent/azione, vendite quasi dimezzate

giovedì 25 febbraio 2016 08:41
 

MILANO, 25 febbraio (Reuters) - Tenaris ha chiuso il quarto trimestre del 2015 con una perdita per azione di 0,04 dollari da un utile di 0,21 dollari dello stesso periodo dell'anno prima e vendite nette in calo del 47% a 1,42 miliardi.

La società, nella nota in cui annuncia i conti, spiega che le vendite continuano a scendere per effetto del calo in corso delle attività di perforazione e per l'impatto dell'intenso contesto competitivo sui prezzi.

L'Ebitda nel trimestre si attesta a 223 milioni, in calo del 69% su anno e del 7% sul terzo trimestre.

Il Cda propone la distribuzione di un dividendo annuale di 0,45 dollari per azione (0,90 dollari per gli Ads), incluso un dividendo interim di 0,15 dollari (0,30 per Ads).

In questo inizio 2016 i prezzi del greggio e del gas sono scesi ulteriormente raggiungendo livelli che, in alcune aree, sono vicini o anche sotto i costi operativi e questo comporterà per l'anno nuovi tagli degli investimenti da parte delle società del settore energetico, dice Tenaris.

In questo contesto il fatturato continuerà a risentire negativamenre dal calo dei prezzi di vendita ma nonostante le avverse condizioni il gruppo si attende di mantenere il margine Ebitda attorno ai livelli del quarto trimestre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia