BUZZ BORSA - Telecom Italia cala dopo dati, ma aiuta solidità mercato domestico

martedì 16 febbraio 2016 12:36
 

MILANO, 16 febbraio (Reuters) - ** Telecom Italia è in netto ribasso dopo i risultati, appesantito dall'aumento del debito e dal calo a doppia cifra dell'Ebitda 2015, anche se aiuta la solidità che il mobile evidenzia nel quarto trimestre nel mercato domestico.

** Il piano è considerato in linea con le attese, con un aumento significativo degli investimenti nel periodo 2016-18.

** I ricavi dei servizi del mobile sul mercato interno nel quarto trimestre segnano +0,1%. Il dato sul fisso (-3,1%) é penalizzato invece di un confronto non omogeneo sul 2014.

** Il report di Banca Imi parla di Ebitda domestico del trimestre deludente e di obiettivi di piano in linea.

** Banca Akros apprezza il +0,1% dei servizi mobile, ma parla di risultati contrastati, con impatto negativo sulle stime, anche se il giudizio resta "accumulate".

** Anche SocGen sottolinea la solidità dei numeri sul mercato interno e ritiene che l'aumento del Capex nel triennio sia legato anche alle pressioni del governo, che vuole un'accelerazione degli investimenti sulla banda larga.

** Mediobanca Securities, che indica un target price a 1,5 euro, parla di conti in linea con le attese, con il dato positivo sul mobile. Sottolinea però che il debito resta la principale preoccupazione, con un obiettivo a 3 volte l'Ebitda contro il 2 dei concorrenti europei.

** Alle 12,25 Telecom Italia perde il 3,4% a 84,7 centesimi con scambi per 65,4 milioni di pezzi da una media giornaliera degli ultimi 30 giorni a 116,9 milioni.

  Continua...