Damiani, 9 mesi in utile per 6,5 mln, ricavi +4,8%

venerdì 12 febbraio 2016 19:39
 

MILANO, 12 febbraio (Reuters) - Damiani chiude i primi nove mesi al 31 dicembre con un utile netto di competenza del gruppo di 6,5 milioni di euro.

I ricavi da vendite e prestazioni, si legge in una nota, salgono del 4,8% a 121 milioni. Prosegue la crescita delle vendite dirette del marchio Damiani sia nei negozi monomarca che nei negozi multimarca.

La performance operativa, che ha beneficiato oltre che della crescita del volume di affari anche di proventi netti non ricorrenti nei primi 9 mesi dell'esercizio 2015/2016, ha determinato un Ebitda consolidato pari a 19,9 milioni e un risultato operativo pari a 13,6 milioni.

Al 31 dicembre 2015 il gruppo presenta un indebitamento finanziario netto di 51,6 milioni, sostanzialmente stabile rispetto ai 50,9 milioni al 31 marzo 2015.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia