RPT-Banco Sardegna, 2015 chiude con perdita 2 milioni per poste straordinarie

mercoledì 10 febbraio 2016 18:23
 

(Aggiusta refusi in titolo)

MILANO, 10 febbraio (Reuters) - Banco Sardegna, controllata di Popolare Emilia, chiude il 2015 con un utile netto consolidato di 18,5 milioni escluse le poste straordinarie. Comprendendo anche queste (la voce più consistente sono 23 milioni non ricorrenti relativi a una manovra sul personale), il bilancio di gruppo chiude in perdita per 2 milioni (da 35,7 utile)

Lo dice una nota secondo cui il Cet1 è a 20,84%.

Margine di interesse meno 11,6% a 245,4 milioni.

Crediti deteriorati a 2,4 miliardi, crediti deteriorati netti a 1,3 miliardi. Il grado di copertura passa a 45,5% da 44,3%. Le sofferenze nette salgono a 743,6 milioni, +12,9% con un grado di copertura a 57,1%.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia