Cementir holding, utile pre tasse 102,5 mln (+3,1%), mol 195 mln

mercoledì 10 febbraio 2016 11:57
 

ROMA, 10 febbraio (Reuters) - Cementir holding ha chiuso il 2015 con un utile ante imposte di 102,5 milioni di euro in crescita del 3,1% annuo e un margine operativo lordo a 194,9 milioni secondo i dati di preconsuntivo approvati oggi dal consiglio della società del gruppo Caltagirone.

I ricavi sono stati pari a 969 milioni dai 948 di fine 2014 mentre il margine operativo lordo è cresciuto dell'1,3% a un livello "superiore all'obiettivo prefissato di 190 milioni di euro", ha commentato in una nota Francesco Caltagirone jr. presidente e AD del gruppo.

"I miglioramenti nei Paesi Scandinavi e in Italia e il costante contributo dell'Estremo Oriente, hanno compensato i minori risultati realizzati in Turchia e Egitto, causati dalle tensioni sociopolitiche che attraversano i paesi del Mediterraneo e del Medio-Oriente, e l'impatto negativo derivante dalla svalutazione di alcune valute estere".

Il debito netto a fine 2015 è sceso a 222,1 milioni, 56,2 milioni in meno di un anno prima e "al di sotto dei 230 milioni previsti, portando il rapporto di indebitamento (Indebitamento Finanziario Netto/mol) a 1,1 volte", spiega Caltagirone nella nota.

Il bilancio 2015 verrà esaminato e approvato dal cda il prossimo 10 marzo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia