UniCredit conferma attesa beneficio 25 pb su Cet1 da jv Pioneer-Santander AM

martedì 9 febbraio 2016 16:10
 

MILANO, 9 febbraio (Reuters) - UniCredit conferma la stima di un beneficio di 25 punti base sul Cet1 dalla joint-venture tra Pioneer e Santander Asset Management che dovrebbe concretizzarsi entro il primo semestre di quest'anno.

Lo ha detto il Ceo Federico Ghizzoni nella conference call sui conti 2015.

"Abbiamo sempre dato al mercato l'indicazione di 25 punti base", ha detto Ghizzoni aggiungendo che il numero potrà essere "leggermente inferiore" ma anche "un po' superiore" a seconda delle indicazioni del regolatore sulle modalità di contabilizzazione.

L'impatto non è compreso nel Cet1 del 2015 che 'fully loaded' è al 10,94%, mentre 'transitional' è al 10,73%.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia