PUNTO 1-Finmeccanica, contratto per Eurofighter a Kuwait non saltato-portavoce

venerdì 5 febbraio 2016 18:06
 

(Aggiunge Pinotti, aggiorna andamento titolo)

ROMA, 5 febbraio (Reuters) - Il contratto per la fornitura di 28 Eurofighter al Kuwait non è saltato, assicura oggi il portavoce di Finmeccanica.

"Il contratto non è saltato", ha detto il portavoce a Reuters.

Anche il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, esclude che ci siano stati ripensamenti commentando le indiscrezioni circolate in queste ore, che in una nota definisce "destituite di ogni fondamento".

"Nel mio incontro, tenuto mercoledì scorso a Roma con il ministro della difesa del Kuwait, è stata confermata la scelta a favore della cooperazione strategica con l'Italia basata sul progetto Eurofighter e la volontà di giungere quanto prima alla firma del contratto", spiega Pinotti.

Il titolo Finmeccanica oggi ha chiuso a -5,9%, dopo che sono circolate voci di un possibile annullamento del contratto.

La firma avrebbe dovuto avere luogo domenica scorsa in Kuwait alla presenza del ministro della Difesa Roberta Pinotti.

Secondo una fonte vicina al dossier, si stanno definendo dettagli relativi al supporto alla logistica e all'addestramento del personale.

"Si tratta di dettagli che riguardano tutto il consorzio (Eurofighter), non solo la parte italiana, per questo ci vuole tempo. Ma rientra tutto nelle normali concertazioni per una commessa di questa portata", ha spiegato a Reuters la fonte nei giorni scorsi.   Continua...