Italia, crescita resta moderata, incertezze per manifattura-Istat

venerdì 5 febbraio 2016 10:23
 

ROMA, 5 febbraio (Reuters) - La crescita dell'economia italiana resta moderata e la ripresa del manifatturiero continuerà a mostrare incertezze nei prossimi mesi, secondo le ultime previsioni Istat.

"L'indicatore anticipatore dell'economia rimane positivo a novembre, sebbene con una intensità più contenuta rispetto ai mesi precedenti, suggerendo il proseguimento della fase di moderata crescita dell'economia italiana", si legge nella Nota mensile diffusa stamani dall'istituto di statistica.

Proprio ieri Bruxelles ha rivisto la stima del Pil italiano per l'anno in corso all'1,4% (in linea con la più recente stima Istat) dall'1,5% di novembre, a fronte dell'1,6% che è l'obiettivo del governo.

Istat aggiunge che "l'incertezza sull'intensità della ripresa dell'attività manifatturiera è attesa estendersi ai prossimi mesi".

"Nel settore delle costruzioni si delineano i primi risultati positivi", prosegue poi la Nota, ricordando come a novembre l'indice di produzione abbia segnato un rimbalzo del 2,9% che ha determinato un +0,3% nel trimestre settembre-novembre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia