Mps, valore mercato interessante per compratori, immagino ci siano- Viola a radio

mercoledì 3 febbraio 2016 16:08
 

ROMA, 3 febbraio (Reuters) - Il forte deprezzamento di valore del titolo Mps in Borsa da un lato mette preoccupazione alla clientela della banca ma dall'altro dovrebbe far riflettere gli investitori che sono interessati a comprare il Monte.

Lo ha detto l'AD Fabrio Viola intervistato su Radio 24 secondo una sintesi diffusa dall'emittente.

"E' vero che abbiamo bruciato da un punto di vista borsistico un aumento di capitale, ma è anche vero che la banca oggi è dotata di quasi 10 miliardi di patrimonio netto di bilancio che si confronta con circa 1,7 miliardi di valore di mercato. Questi sono numeri che seconde me devono fare riflettere sia chi oggi vende, sia chi secondo me è interessato anche eventualmente all'acquisto", ha detto Viola.

"E immagino che ci siano anche investitori interessati a questo tipo di operazione", ha aggiunto Viola commentando l'andamento cedente del titolo.

Mps quota 0,5440 euro in calo del 7% alle 16,00. A questi prezzi capitalizza circa 1,6 miliardi, cioè il 16% del patrimonio netto.

"E' chiaro che in una banca l'andamento del titolo è una specie di termometro che misura appunto la temperatura che poi influenza il comportamento anche dei clienti", ha detto Viola ricordando che nelle scorse settimane c'è stato un deflusso di depositi.

"Nelle settimane scorse c'è stato certamente un aumento della preoccupazione da parte dei clienti, mi risulta non solo del Monte dei Paschi, ma anche di altre banche, soprattutto per quanto riguarda l'applicazione di questa nuova normativa del bail-in", ha aggiunto, rilevando come negli ultimi giorni ci sia stato un miglioramento.

"Questo ci porta sostanzialmente a dire che, anche con la disponibilità di liquidità che avevamo all'inizio dell'anno, questa fase possa essere gestita".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia