Hitachi a Elliott: giudizio su Opa Ansaldo Sts non riflette valutazioni oggettive

lunedì 1 febbraio 2016 20:00
 

ROMA, 1 febbraio (Reuters) - I giudizi espressi oggi dal fondo Elliott per giustificare la non partecipazione all'Opa lanciata da Hitachi su Ansaldo Sts non riflettono "in alcun modo le indicazioni valutative oggettive già rese note al pubblico".

E' quanto si legge in una nota emessa in serata da Hitachi Rail Italy Investments.

"Il comunicato diffuso da Elliott contiene indicazioni imprecise e fuorvianti, così costituendo una pericolosa fonte di disinformazione per gli azionisti di Ansaldo Sts e rischiando di indurre in errore gli azionisti stessi circa elementi essenziali dell'offerta", dice la nota.

La nota aggiunge che "in particolare, l'indicazione che il prezzo offerto 'sottovaluti considerevolmente la società' non riflette in alcun modo le indicazioni valutative oggettive già rese note al pubblico da Hitachi e da Ansaldo Sts, con le modalità prescritte dalle applicabili disposizioni di legge".

Oggi la società di investimento Usa di Paul Singer ha detto di considerare che l'offerta obbligatoria da 9,50 euro per azione lanciata da Hitachi Rail Italy Investment per Ansaldo Sts sottovaluti "considerevolmente" la società e che non intende dunque portare le sue quote in adesione ed auspica che altri azionisti facciano lo stesso lasciando quotata Ansaldo Sts "affinché tutti i soci possano ottenere benefici dalla futura creazione di valore".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia