BUZZ BORSA-Saipem piatta, mentre strappano i diritti aumento di capitale

venerdì 29 gennaio 2016 12:28
 

** Le azioni Saipem si muovono piatte, mentre i diritti legati all'aumento di capitale da 3,5 miliardi al rialzo strappano al rialzo oggi in Borsa, favoriti anche dal rimbalzo del prezzo del petrolio.

** Intorno alle 12,10 il titolo cede lo 0,18% a 0,56 euro, mentre il diritto sale del 20,6% a 2,83 euro dopo avere toccato un massimo a 3,14 euro. Volumi pari a 9,7 milioni di pezzi.

** "Oggi si assiste al forte rimbalzo del diritto grazie anche al recupero del prezzo del petrolio. Non è da escludere che qualche istituzionale stia comprando. Comunque se si scommette sul rialzo del greggio, il diritto che ha dentro la gran parte del valore di Saipem è favorito", osserva un analista di una banca d'affari italiana.

** L'azione, invece, è sempre a premio e quindi non ha un grande appeal, essendo l'aumento iper-diluitivo: sono offerte in opzione fino a un massimo di 9,67 miliardi di azioni nel rapporto di 22 nuove azioni ogni 1 azione ordinaria e/o risparmio posseduta a un prezzo di emissione pari a 0,362 euro per azione. Pertanto, sottolinea l'analista, se si divide il valore del diritto per il numero di azioni offerte (22) e si aggiunge il prezzo di emissione, si arriva a quota 0,49 euro circa ad azione, più basso rispetto a quello espresso dal mercato.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia