Banche, fusione Bpm e Banco Popolare "la piu' ragionevole" per governo - fonte

giovedì 28 gennaio 2016 19:28
 

ROMA, 28 gennaio (Reuters) - Il progetto di fusione tra Banca Popolare di Milano e Banco Popolare viene ritenuto da palazzo Chigi la più ragionevole tra le ipotesi allo studio nel sistema bancario.

E' quanto riferisce una fonte governativa dando nuovo impulso al processo di aggregazione delle popolari innescato dalla riforma varata dal governo lo scorso marzo e che impone alle prime dieci popolari italiane di cambiare governance e aprirsi alla concorrenza entro la fine dell'anno.

Un merger tra Popolare di Milano e Banco Popolare farebbe tramontare l'altra ipotesi esplorata dal governo di una fusione a tre tra Popolare di Milano, Ubi Banca e Monte dei Paschi di Siena.

(Giselda Vagnoni)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia