Ital Gas storage, closing finanziamento 1 mld per nuovo sito in Italia

giovedì 28 gennaio 2016 15:56
 

MILANO, 28 gennaio (Reuters) - Ital Gas storage, controllata da una società che fa capo a Morgan Stanley Infrastructure e da Whysol Investments, ha chiuso il closing del contratto di finanziamento per complessivi 1.056,4 milioni di euro per la progettazione, realizzazione e gestione del sito per lo stoccaggio di gas naturale situato a Cornegliano Laudense, in provincia di Lodi.

Ne dà notizia un comunicato che sottolinea come il progetto, che riveste un ruolo chiave nella strategia energetica nazionale delineata dal ministero dello Sviluppo Economico, contribuirà alla stabilità e alla sicurezza del sistema energetico italiano fortemente dipendente dall'import, in particolare durante il picco di domanda dei periodi invernali.

Ital Gas storage apporterà al sistema gas italiano nuova capacità di stoccaggio per circa 1,3 miliardi di metri cubi, con la possibilità di scambiare 27 milioni di metri cubi di gas al giorno sulla rete di trasmissione nazionale del gas, equivalenti a un incremento dell'8% dell'attuale capacità di stoccaggio e del 10% degli attuali volumi di stoccaggio giornalieri.

La realizzazione dell'impianto di stoccaggio di Cornegliano Laudense è stata affidata a Saipem e Schlumberger.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia