Fisco, Lussemburgo attende decisione Corte Ue su Fiat, chiede massima urgenza - minFin

giovedì 28 gennaio 2016 12:27
 

MILANO, 28 gennaio (Reuters) - Il Lussemburgo ha chiesto alla Corte di Giustizia Ue di esaminare con la massima urgenza il ricorso contro la decisione della Commissione europea che impone al Granducato di recuperare 20-30 milioni di tasse da Fiat Chrysler, che avrebbe beneficiato di aiuti di Stato.

Lo ha detto a Reuters Pierre Gramegna, ministro delle Finanze del Granducato, cui la Commissione Ue ha imposto di recuperare 20-30 milioni di tasse dal gruppo autombilistico.

"Noi abbiamo chiesto alla Corte di pronunciarsi con la massima urgenza, siamo in attesa, ma non dipende da noi", ha detto Gramegna, a margine di un evento a Milano.

Lo scorso ottobre la Commissione Ue ha dichiarato aiuto di stato il trattamento fiscale concesso a Fiat Finance and Trade. Il governo lussemburghese ha presentato ricorso contro tale decisione a inizio dicembre.

(Elvira Pollina)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia