Mps, accordo su contratto integrativo, in linea con obiettivi piano 2018

martedì 26 gennaio 2016 17:13
 

ROMA, 26 gennaio (Reuters) - Banca Mps ha annunciato che le assemblee dei dipendenti hanno ratificato l'accordo raggiunto con i sindacati sulla contrattazione di secondo livello che introduce un nuovo premio variabile legato al raggiungimento degli obiettivi del piano industriale.

In linea con gli obiettivi aziendali, le misure previste dal contratto rispettano la razionalizzazione dei costi del Piano industriale 2015-2018 e recepiscono gli impegni assunti con la Commissione europea, spiega una nota di Mps.

Oltre a confermare il welfare aziendale e la centralità di formazione e sviluppo professionale dei dipendenti, l'accordo "introduce anche l'assetto della retribuzione variabile con il Premio aziendale 2015 e il nuovo Premio Variabile di Risultato per il 2016, entrambi strettamente ancorati al raggiungimento dei risultati di rafforzamento patrimoniale, liquidità e redditività in linea con gli obiettivi di Piano Industriale", spiega la nota.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia