Ministero energia Brasile ha parlato con Egp e altri per subentro ad Abengoa

venerdì 22 gennaio 2016 16:29
 

SAN PAOLO, 22 gennaio (Reuters) - Il ministro brasiliano dell'energia ha detto di aver avuto contatti con compagnie elettriche, compresa l'italiana Enel green power , con l'obiettivo di verificare la disponibilità di queste imprese a portare avanti i progetti abbandonati da Abengoa, gruppo spanolo che versa in cattive acque.

Lo ha detto a Reuters il ministero aggiungendo che anche la società brasiliana per le rinnovabili Casa do ventos è stata interpellata.

Le aziende contattate sono: il gruppo cinese State Grid , le spagnola Cymimasa e Elecnor, e le due società brasiliane Engevix e Alupar.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Ministero energia Brasile ha parlato con Egp e altri per subentro ad Abengoa | Notizie | Società Italiane | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,686.87
    -0.57%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,855.51
    -0.47%
  • Euronext 100
    1,013.51
    +0.01%