Atr prevede di giungere a 100 ordini in 2016

giovedì 21 gennaio 2016 12:43
 

PARIGI, 21 gennaio (Reuters) - Il produttore di velivoli a turboelica Atr, una joint venture fra Airbus e Finmeccanica, ha annunciato oggi che punta a oltre 90 consegne e circa 100 ordini per l'anno in corso.

Atr ha detto di aver consegnato 88 aerei nel 2015, due in meno rispetto all'obiettivo, e di aver ricevuto 76 commesse, sotto il target di 90, a causa, spiega, dei bassi prezzi del petrolio. L'azienda ha anche riferito di aver ricevuto 81 opzioni su aerei, per un totale di 157 ordini.

Gli aerei Atr a elica leggera, che possono trasportare dai 50 ai 90 passeggeri, consumano molto meno carburante rispetto ai jet tradizionali, dunque le vendite tendono a essere più alte quando aumentano i prezzi del carburante, ma diminuiscono con la discesa, perché vien meno il principale vantaggio rispetto ai concorrenti.

L'azienda ha detto che nel 2015 le vendite sono salite a 2 miliardi di dollari contro gli 1,8 del 2014. Gli ordini ammontano a 260 aerei, per un valore di 6,6 miliardi di dollari, rispetto ai 280 del 2014, cifra record.

(Cyril Altmeyer)

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia