BORSA USA in calo su minimi greggio e timori crescita

mercoledì 20 gennaio 2016 16:24
 

MILANO, 20 gennaio (Reuters) - Wall Street negativa anche oggi sui rinnovati minimi dei prezzi del greggio e l'acuirsi dei timori sulla crescita globale.

Tutti e 30 i componenti del Dow Jones sono in calo e tutti e dieci i settori dell'S&P hanno il segno meno.

"Il focus resta sul greggio e sull'impatto dei prezzi bassi del greggio che indirizza verso un rallentamento della crescita eventualmente anche tra lo stagnante e il negativo negli Usa", spiega Peter Cardillo, capo economista di First Standard Financial.

** Alle 16,15 italiane il Dow Jones cede l'1,98%, il Nasdaq il 2,34%, l'S&P 500 il 2,11%.

** Ibm cede il 4,49% dopo aver annunciato un calo dell'8,5% dei ricavi del quarto trimestre e la previsione di utili deboli nel 2016.

** Tiene botta Goldman Sachs (-0,49%) nonostante un calo degli utili per il terzo trimestre consecutivo a causa del regolamento di un contenzioso legale per 5 miliardi di dollari.

** Non sono sufficienti per Netflix risultati trimestrali sugli abbonati migliori delle attese per evitare il ribasso: il titolo cede il 6,76%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia