Mps, Ghizzoni esclude intervento Unicredit, sistema italiano solido

mercoledì 20 gennaio 2016 12:25
 

ROMA, 20 gennaio (Reuters) - L'amministratore delegato di Unicredit Federico Ghizzoni ha escluso oggi un intervento del suo istituto bancario a sostegno di Monte dei Paschi, mentre il titolo della banca senese cola a picco a piazza Affari per i timori legati alla mole di sofferenze.

"Escludo assolutamente", ha risposto Ghizzoni, intercettato dai cronisti al Tesoro.

"Il sistema italiano è solido, il credito sta crescendo", ha aggiunto, incalzato dai giornalisti sullo stato delle banche italiane. "Non ci sono segnali di ritiro dei depositi, i depositi continuano a salire", ha specificato l'AD.

Questa mattina l'AD di Mps è intervenuto, prima dell'apertura dei mercati, per rassicurare gli investitori sulla solidità industriale del suo istituto, affermando che il crollo del titolo è ingiustificato e che i fondamentali della banca sono migliorati nel quarto trimestre.

Alle 12,25 italiane Mps a Piazza Affari è in asta di volatilità dopo un ultimo prezzo in calo del 18,2%.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia