Banche salvate, Bankitalia sollecita manifestazioni interesse "good banks" entro 25/1

martedì 19 gennaio 2016 09:19
 

MILANO, 19 gennaio (Reuters) - Bankitalia ha invitato a manifestare interesse in relazione all'operazione di dismissione di nuova Cassa di risparmio di Ferrara, nuova Banca delle Marche, nuova Banca Etruria e nuova Carichieti, gli istituti nati per svolgere l'attività di "ente ponte" delle quattro banche oggetto di risoluzione.

"Costituirà elemento positivo di valutazione la presentazione di offerte relative a tutti e quattro gli Enti Ponte e che presentino particolare attenzione agli ambiti territoriali di riferimento dei medesimi", si legge nel bando della banca centrale pubblicato oggi su alcuni quotidiani.

Il bando ricorda che Nuova Cassa di risparmio di Ferrara, nuova Banca delle Marche, nuova Banca Etruria e nuova Carichieti sono state costituite "con l'obiettivo di mantenere la continuità delle funzioni essenziali precedentemente svolte dalle medesime banche e, al verificarsi di adeguate condizioni di mercato, cedere a terzi le partecipazioni al capitale o i diritti, le attività o le passività acquistate dalle banche in risoluzione".

Le manifestazioni di interesse dovranno essere anticipate per email e pervenire entro e non oltre le ore 18,00 del 25 gennaio prossimo in plico sigillato.

Nel bando si precisa che Banca d'Italia si riserva la facoltà di contattare essa stessa , direttamente o indirettamente, potenziali acquirenti e di cedere asset di proprietà degli Enti Ponte ("Non-Core Entities") anche disgiuntamente dalla loro vendita.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia