Gala chiede revisione condizioni della convenzione Consip

venerdì 15 gennaio 2016 10:27
 

MILANO, 15 gennaio (Reuters) - Gala informa di aver presentato a Consip istanza di revisione prezzi o riconduzione a equità della convenzione Consip EE12 e di aver contestualmente richiesto all'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas ed il Sistema Idrico (AEEGSI) di provvedere all'accertamento del venir meno dell'originario equilibrio contrattuale e di fornire indicazioni utili per il ripristino dell'equilibrio contrattuale.

Consip è una società del ministero dell'Economia e delle Finanze e svolge attività di consulenza, assistenza e supporto nell'ambito degli acquisti di beni e servizi delle amministrazioni pubbliche.

Gala è uno dei principali operatori italiani nella fornitura di energia elettrica alla pubblica amministrazione e a società a controllo pubblico; provvederà a dare tempestiva comunicazione al mercato in merito alla conclusione della vicenda, dice una nota.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia