Mps, Fintech non sta riducendo propria quota 4,5% - fonte

mercoledì 13 gennaio 2016 17:35
 

FIRENZE, 13 gennaio (Reuters) - Fintech Advisory non sta riducendo la propria quota in Mps.

E' quanto spiega a Reuters una fonte vicina a Fintech.

"Non sta vendendo, qualsiasi rumour sulla vendita di azioni Mps da parte di Fintech è da ritenersi infondato", ha spiegato la fonte, confermando che la partecipazione è ancora al 4,5%, così come risulta sul sito Consob.

Fintech è al momento il maggior azionista della banca senese, seguito a breve distanza dal ministero dell'Economia e delle Finanze con circa al 4%, secondo il sito Consob.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia