Btp, buon esito aste sostiene rialzo, rendimento decennale a 5%

giovedì 11 ottobre 2012 17:37
 

MILANO, 11 ottobre (Reuters) - Chiusura in territorio
positivo per i Btp, che estendono nel pomeriggio il rialzo
maturato nella mattinata, con il rendimento sulla scadenza
decennale italiana che torna a vedere da vicino - ma senza
oltrepassarla - quota 5%, livello sotto il quale non scende
dallo scorso 19 settembre.
    Il buon esito delle aste italiane ha contribuito a sostenere
il mercato dopo una partenza debole, in scia al downgrade
sovrano della Spagna ad opera di S&P, col rating abbassato di
due 'notch' a BBB-, ultimo gradino prima del livello 'junk'
.
    "Le aste sono state ben recepite dal mercato e non c'è stato
quello spill-over temuto a seguito del taglio di rating della
Spagna", ha commentato lo strategist di Ing Alessandro
Giansanti.
    Il Tesoro ha collocato stamane l'importo massimo previsto di
6 miliardi di euro sui quattro Btp offerti. Il Btp benchmark
triennale luglio 2015 è stato assegnato per 3,750 miliardi, con
rendimento solo in modesto rialzo: al 2,86%, massimo dallo
scorso luglio ma appena 11 centesimi sopra il 2,75% dell'asta di
metà settembre. Importo massimo anche per i tre
off-the-run, ovvero 2,25 miliardi di euro: il settembre 2016 è
uscito al rendimento del 3,42%, l'agosto 2018 al 4,06% mentre
marzo 2025 al 5,24%. 
    Ieri il Tesoro aveva collocato 11 miliardi di euro di Bot, 8
miliardi a 12 mesi, 3 miliardi a tre mesi, cui
si sono aggiunti oggi pomeriggio altri 1,2 miliardi di euro
nella riapertura del Bot annuale. 
    Secondo i calcoli di Intesa Sanpaolo, prendendo a
riferimento per l'importo delle emissioni 2012 i 460 miliardi di
euro indicati nei giorni scorsi dal responsabile del debito
pubblico Maria Cannata, ad oggi il Tesoro ha
realizzato circa l'84% delle emissioni previste.
    "A differenza delle passate stagioni, il downgrade di S&P,
per quanto inatteso, non ha provocato grandi danni, anzi visto
poi il risultato delle aste, uscite tutte su buoni livelli
rispetto al secondario, il gap è stato recuperato e il rimbalzo
è stato generalizzato" commenta un trader da Milano. 
    
    MERCATO GUARDA A STORNI COME OCCASIONI DI RIENTRO SUI BTP
    Su piattaforma Tradeweb, lo spread di rendimento tra Btp e
Bund decennali termina la seduta sui minimi, poco sopra i 350
punti base, a fronte dei 362 della chiusura di ieri degli oltre
370 dell'apertura di questa mattina.
    "La sensazione è che quando ci sono degli storni dovuti a
shock esterni, questi vengano presi come un'opportunità per
rientrare, credo sarà così fino a fine anno" prosegue il trader.
    Il rendimento sul decennale italiano tocca un minimo di
seduta al 5,02% poco prima della chiusura.
    "In mattinata la curva aveva flattato, poi il movimento è
man mano rientrato dopo le aste", aggiunge il trader, che
segnala inoltre una ripresa dei volumi dopo le aste, soprattutto
sul tratto 2015-2017 della curva italiana.
    Qualche operatore ha peraltro notato come il downgrade
spagnolo - archiviata una prima e si potrebbe dire istintiva
reazione negativa - abbia finito per avvicinare, agli occhi
degli investitori, il momento in cui Madrid si deciderà a
chiedere il sostegno finanziario europeo: una richiesta che
renderebbe possibile l'attivazione del programma di acquisto
bond della Bce, di fatto chiarendo uno dei principali motivi di
incertezza che in questa fase gravano sul mercato. 
    "Se si guarda al mercato nel suo complesso, è rientrato di
tutte le perdite viste questa mattina dopo il downgrade
spagnolo. I mercati si aspettano che il taglio di rating sul
debito spagnolo finirà per spingere la Spagna a chiedere prima
gli aiuti" spiega lo strategist di Nomura Artis Frankovics.
        
========================== 17,30 =============================  
FUTURES BUND DIC.           141,16   (-0,07)           
FUTURES BTP DIC.            106,80   (+0,67)           
BTP 2 ANNI  (NOV 14)    107,122  (+0,170) 2,477%   
BTP 10 ANNI (SET 22)   104,195  (+0,637) 5,025%   
BTP 30 ANNI (SET 40)    91,346  (+0,616) 5,696%   
========================= SPREAD (PB)=========================  
                                             ULTIMA CHIUSURA    
TREASURY/BUND 10 ANNI   21            25 
BTP/BUND 2 ANNI          243           253        
BTP/BUND 10 ANNI       352           362     
livelli minimo/massimo              351,0-371,5  356,6-367,1   
BTP/BUND 30 ANNI       336           343        
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   254,8         254,5   
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   67,1          63,2      
==============================================================  
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia