RPT-Italia, esposizione banche a fondi Bce sale a settembre con Tltro2 - Bankitalia

venerdì 7 ottobre 2016 11:23
 

(Corregge refuso nel titolo)

MILANO, 7 ottobre (Reuters) - È salita l'esposizione delle banche italiane ai finanziamenti Bce in settembre, mese della seconda operazione di finanziamento a lungo termine Tltro2.

Secondo i dati contenuti nel documento sugli aggregati di bilancio della Banca d'Italia, alla fine del mese scorso per gli istituti italiani risultavano in essere finanziamenti complessivi presso Francoforte per la cifra di 186,383 miliardi di euro, a fronte dei 174,478 miliardi di agosto.

L'esposizione ai finanziamenti a più lungo termine (dai tre mesi in su, inclusi quindi quelli erogati tramite Tltro) è salita a 174,523 miliardi dai 161,071 miliardi di agosto; per quel che riguarda le operazioni di rifinanziamento settimanale, l'esposizione a fine settembre è passata a 11,860 miliardi dai 13,407 del mese precedente.

Con la seconda operazione Tltro2, condotta il 22 settembre e regolata il 28, Francoforte ha assegnato fondi complessivi per 45,27 miliardi, a fronte di rimborsi anticipati per 9,4 miliardi sul vecchio schema Tltro 1.

Secondo i dati raccolti da Reuters, la maggior parte di essi non ha presentato richieste, con l'eccezione significativa di Intesa Sanpaolo che ha ottenuto 5 miliardi . Al sondaggio tra gli istituti non aveva partecipato Mps.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon "Pagina Italia" o "Panorama Italia"

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia