PUNTO 1-UniCredit, Amundi offre 4 mld per Pioneer, Poste cerca partner -fonti

giovedì 6 ottobre 2016 12:12
 

(Aggiunge contesto)

MILANO, 6 ottobre (Reuters) - Amundi ha offerto circa 4 miliardi di euro per Pioneer Investments, asset manager che UniCredit intende vendere nell'ambito della strategic review.

Lo dicono due fonti vicine alla situazione confermando quanto riportato oggi da Il Messaggero.

Una delle due fonti aggiunge che l'altro contendente Poste Italiane, che lavora con Cdp e Anima Holding, sta cercando un partner finanziario per migliorare la propria proposta.

Le parti interessate non hanno commentato.

La proposta di Amundi sarebbe superiore alle stime iniziali che indicavano per Pioneer un valore di 3 miliardi di euro.

Le offerte vincolanti sono attese per il 3 novembre, secondo una fonte vicina alla situazione.

Due giorni fa alcune fonti hanno riferito a Reuters che oltre Amundi e Poste, sono state ammesse in data room anche Macquarie e Aberdeen Asset Management, mentre sarebbero fuori Generali e Axa inizialmente indicate nella shortlist.

Una decisione sulla vendita comunque non è attesa prima del referendum costituzionale del 4 dicembre. Il 13 dicembre UniCredit presenterà a Londra gli esiti della strategic review. La banca sta valutando azioni di capital management fino a 15-16 miliardi con l'obiettivo di contenere l'aumento di capitale fino a 5-6 miliardi grazie alle cessioni.   Continua...